Zenzero in crescita in una pentola: requisiti, impianto, proprietà, applicazione

Migliaia di anni fa, lo zenzero era conosciuto nella medicina naturale come pianta medicinale, ma anche come spezia per vari piatti. Attualmente non può essere trovato in natura. Lo zenzero, tuttavia, è ottimo per la coltivazione in vaso. Quali condizioni dovete prevedere affinché possa sfruttare le sue notevoli proprietà? Scopri come coltivare lo zenzero in una pentola e i suoi usi.

Trova più ispirazione per coltivare spezie diverse in una pentola qui .

Radice di zenzero piantata in una pentola

Zenzero in crescita in una pentola

Come coltivare e poi come coltivare lo zenzero in vaso? Lo zenzero ama molta luce, ma non dovrebbe essere colpito dalla luce solare diretta quando lo coltiva. Per questo motivo la coltivazione dello zenzero in vaso dovrebbe avvenire sui davanzali delle finestre che si affacciano ad est o ad ovest.

Lo zenzero in crescita in una pentola dovrebbe avvenire in un ampio contenitore. Ricorda che lo zenzero cresce più in profondità che in profondità nel terreno. Produce anche molti polloni radicali e si ispessisce rapidamente. Per iniziare a coltivare lo zenzero, abbiamo bisogno di un pezzo di rizoma fresco e sodo che abbia almeno un occhio vivo. Se il rizoma è troppo grande, può essere tagliato con un coltello affilato fino a una dimensione di circa 10 centimetri. Riempi il vaso fino a 2/3 della sua altezza con terriccio fertile e simile all'humus, con reazione quasi neutra. Posizionare sopra i rizomi e coprirli con uno strato di terriccio massimo 2 cm. Innaffiare lo zenzero in questo momento non dovrebbe essere troppo intenso. Il terreno dovrebbe essere umido, ma non bagnato. Controlla anche le nostre ispirazioni per erbe e piante medicinali .

Lo zenzero è meglio piantato all'inizio della primavera e mantenuto a circa 25 gradi. Quando la temperatura esterna raggiunge valori costanti di circa 18 gradi Celsius, lo zenzero in crescita in una pentola può essere trasferito sul balcone o sul terrazzo.

Lo zenzero in crescita in una pentola in inverno dovrebbe essere effettuato in un luogo caldo, a una temperatura di circa 10 gradi. Durante questo periodo, l'irrigazione dello zenzero dovrebbe essere abbandonata. A febbraio spostiamo la pianta in un luogo più caldo e riprendiamo l'irrigazione in modo che lo zenzero possa germogliare nuovi germogli. Rompi i rizomi eccessivamente cresciuti piantandoli nel terreno in contenitori separati.

Proprietà medicinali, proprietà dimagranti e controindicazioni

Radice di zenzero: proprietà curative

Lo zenzero mostra da molti anni notevoli proprietà curative ed è usato per combattere molti disturbi. Ha un effetto positivo sul sistema digerente, stimolando il corpo a produrre saliva e succhi gastrici. Ha un effetto diastolico e coleretico. Aumenta l'appetito e ha proprietà che alleviano il mal di stomaco.

Lo zenzero ha anche proprietà riscaldanti e ha un effetto positivo sull'immunità del corpo. Grazie a questo, viene spesso utilizzato per il raffreddore. Serve a trattare il catarro delle alte vie respiratorie, il naso che cola o le infezioni alla gola.

A causa del fatto che lo zenzero ha proprietà disinfettanti, viene utilizzato nelle malattie del cavo orale. Lo zenzero è consigliato anche per abbassare il colesterolo nel sangue. L'ultima ricerca mostra anche proprietà anti-cancro. Le conserve di zenzero dovrebbero essere incluse nella dieta durante la gravidanza.

Le proprietà positive dello zenzero funzionano bene anche per la nausea che si verifica durante la cinetosi. Le proprietà benefiche dello zenzero eliminano i comuni mal di testa, ma anche l'emicrania. Lo zenzero migliora l'afflusso di sangue al cervello, aumentando così la concentrazione. Ha proprietà antitrombotiche e riducenti l'aggregazione. O forse ti interesserà anche il timo in pentola ?

Le proprietà snellenti dello zenzero

Lo zenzero è stato utilizzato anche nella perdita di peso. Per questo motivo, vale la pena utilizzare la radice di zenzero fresco o lo zenzero come spezia nel tuo menu. A causa del fatto che lo zenzero stimola la circolazione sanguigna e accelera la combustione dei grassi, viene utilizzato nei preparati per modellare e dimagrire. Lo zenzero aiuta non solo a ridurre il grasso corporeo, ma anche la cellulite ad esso associata. I piatti allo zenzero sono anche una buona soluzione per le donne incinte.

Mentre si combattono i chili in più, la radice di zenzero in polvere viene aggiunta a un bicchiere di acqua tiepida. Bere una tale porzione si traduce in una sensazione di sazietà e quindi riduce l'appetito per diverse ore.

Lo zenzero ha un effetto riscaldante, stimolando così il sistema metabolico, che facilita la digestione dei grassi.

Radice di zenzero: controindicazioni

Vale la pena notare che lo zenzero è una spezia speziata che contiene sostanze resinose brucianti e leggermente amare come lo zinferon e il gingerolo. L'effetto irritante che mostra significa che non tutti possono consumare lo zenzero. Gli effetti collaterali, tuttavia, sono sporadici e possono includere bruciore di stomaco, diarrea o irritazione della bocca.

Lo zenzero dovrebbe essere evitato dalle donne incinte e da coloro che allattano. Il consumo di zenzero può tradursi in problemi con il tuo bambino che si addormenta. Lo zenzero dovrebbe essere evitato anche da persone che soffrono di malattie croniche dell'apparato digerente, problemi duodenali o ulcere gastriche.

Vale anche la pena prestare attenzione al fatto che lo zenzero è coinvolto nel processo di coagulazione del sangue. Pertanto, non è raccomandato per il consumo prima di un intervento chirurgico o una procedura pianificata. Controlla anche le proprietà e le regole per coltivare la lavanda in questo articolo .

Dove e come usare lo zenzero?

L'uso dello zenzero in cucina e nei cosmetici

Lo zenzero è stato ampiamente utilizzato in cucina. Di solito è usato macinato come condimento per piatti di carne, pesce, salse e persino dolci. Lo zenzero può essere acquistato sotto forma di rizomi interi e freschi, essiccati e macinati, nonché in salamoia o canditi. Tuttavia, va ricordato che lo zenzero fresco e lo zenzero in polvere sono spezie che differiscono nel gusto.

Il più prezioso è, ovviamente, lo zenzero fresco, che possiamo coltivare in vaso. La radice di zenzero crudo aggiunge freschezza e spezie ai cibi insipidi e grassi. Perfetto per preparare limonate, succhi o cocktail. D'altra parte, la radice di zenzero in polvere è un'ottima aggiunta a piatti dolci, insalate e dessert.

I migliori fertilizzanti e semi di erbe aromatiche: dai un'occhiata!

Zenzero in crescita in una pentola: requisiti, impianto, proprietà, applicazione 2

Come si usa lo zenzero? Prima di consumare la radice di zenzero cruda, dovrebbe essere sbucciata. Ricorda che il suo utilizzo in cucina non va combinato con altre erbe che potrebbero disturbarne l'aroma. Lo zenzero si sposa bene con le spezie.

Lo zenzero è utilizzato anche nei cosmetici perché ha un effetto completo su pelle e capelli. È usato per fare lozioni per il corpo, oli da bagno o maschere nutrienti per capelli. Grazie alle sue fragranze fresche ed esotiche, viene utilizzato anche nella produzione di profumi.

Come usare lo zenzero - suggerimenti

L'azione della radice di zenzero ha una serie di meravigliose proprietà. Tuttavia, affinché le proprietà dello zenzero ei suoi effetti mostrino gli effetti desiderati, dobbiamo sapere come usare lo zenzero.

Durante un raffreddore, dovrebbe essere usato all'inizio della malattia, quando l'infezione sta appena iniziando a svilupparsi nel nostro corpo. Prima usiamo lo zenzero, meglio è. A causa del fatto che la radice di zenzero ha un effetto riscaldante, sarà utile per combattere raffreddori e febbre.

Ricordiamo inoltre che l'effetto della radice di zenzero dipende anche dalla frequenza di assunzione e dalle dosi opportunamente selezionate. Ci vuole circa un'ora perché le sostanze nello zenzero entrino nel flusso sanguigno. Vi restano da circa metà ad un massimo di un'ora, dopodiché vengono espulsi. Per questo motivo, lo zenzero dovrebbe essere utilizzato almeno una volta ogni due ore. O forse ti interesserà anche la liquirizia e le sue proprietà ?

Vale anche la pena considerare come preparare l'infuso. Dallo zenzero possiamo preparare un tè caldo perfetto per il raffreddore. A tal fine, getta un cucchiaio di zenzero grattugiato in un litro di acqua bollente. Occorrono solo 10 minuti affinché la miscela sia pronta. Inoltre, per migliorare l'effetto, possiamo aggiungere miele e succo di limone. Un altro buon modo per usare lo zenzero quando hai il raffreddore è spremerlo con una pressa. Il succo ha un effetto più forte e può essere diluito.

Lo zenzero, grazie alle sue spiccate proprietà curative e alla possibilità di coltivarlo in casa, è diventato una pianta a portata di mano. Vale la pena apprezzarne l'ampia applicazione e sfruttare questi benefici non solo in cucina, ma anche nei problemi di salute e nel miglioramento della bellezza.