Dopo la fioritura dell'amarillide - cosa farne, come prendersene cura? Guida

Amaryllis - amaryllis - è un genere della famiglia degli amaryllis. Proviene dal sud del Sud Africa, dal Cape Country, da cui provengono molte piante ornamentali. Il vistoso amaryllis ha una sola specie - il bellissimo amaryllis - Amaryllis belladonna. Gli amarilli tropicali sono adatti per la crescita nelle condizioni climatiche europee - nei giardini e per la coltivazione in vaso, che possiamo mettere su terrazze e balconi in estate. La corretta coltivazione dei fiori darà al nostro ambiente un carattere unico. Continua a leggere per prenderti cura degli amarilli dopo la fioritura.

Se stai cercando più ispirazione, controlla gli articoli sui fiori per la casa raccolti qui.

Dopo la fioritura dell'amarillide - cosa farne, come prendersene cura?  Guida

Amarilli da giardino e da vaso - coltivazione e cura delle piante

L'amaryllis è una pianta di cipolla che viene coltivata con entusiasmo in giardini e appartamenti per i suoi grandi fiori profumati, con un colore bianco, rosa e rosso. La specie Amaryllis belladonna produce fiori rosa pallido con gola biancastra. Vale la pena notare che questa unica specie di amarilli produce cipolle velenose. Il loro consumo provoca irritazione delle mucose e dell'apparato digerente. Nel nostro paese, l'amaryllis è adatto alla coltivazione nel terreno - nelle regioni occidentali con un clima più mite. Consulta anche questo articolo sui fiori consigliati per il terrazzo .

I fiori di Amaryllis affascinano con la loro bellezza. Appaiono a fine estate, decorando il giardino con fragranti calici colorati che ricordano i fiori di giglio. Gli amarilli in vaso fioriscono prima. I fiori sottili a 6 lobi crescono su un gambo viola diritto che conferisce alla pianta un portamento eretto. Fino a 12 fiori possono sbocciare su uno stelo. Dopo che la fioritura è terminata, appaiono foglie linguali spesse e lucenti, incorniciate da una rosetta decorativa e semplice. La pianta raggiunge un'altezza di 60 cm.

L'amarillide da giardino cresce bene in luoghi tranquilli e caldi, in posizioni soleggiate. Il terreno per gli amarilli dovrebbe riscaldarsi rapidamente e assorbire l'umidità. Va bene se contiene molta materia organica. I bulbi con un diametro compreso tra 5 cm e circa 20 cm vengono piantati nel terreno ad una profondità di circa 8 cm, con il collo a livello del terreno. Il momento migliore per piantare le piante nel terreno è la tarda primavera, quando non sono minacciate dalle gelate primaverili. I bulbi sono piantati a una distanza di circa 30 cm l'uno dall'altro per fornire agli amarilli uno spazio adeguato. La coltivazione di amarilli in vaso è possibile nel terreno universale con l'aggiunta di torba. Dai un'occhiata anche a questo articolo che confronta amaryllis e hippeastrum .

Dopo la fioritura dell'amarillide - cosa farne, come prendersene cura?  Guida

Qual è la cura dopo la fioritura degli amarilli?

Durante la vegetazione gli amarilli vengono annaffiati abbondantemente e nutriti con fertilizzanti multicomponenti. Dalla seconda metà di agosto, riduciamo gradualmente le annaffiature. Le foglie secche devono essere rimosse solo quando sono completamente asciutte, il che è un segnale che il periodo di dormienza è iniziato. Dopo la fioritura, l'amaryllis mette i semi. Ciò costa molta energia alla pianta, quindi le infiorescenze essiccate devono essere rimosse immediatamente. Se non lo facciamo e l'amaryllis mette i semi, non vedremo i fiori la prossima stagione.

È più sicuro scavare i bulbi di amarilli all'inizio dell'autunno in ottobre e conservarli in una stanza fresca a circa 10 gradi Celsius, nella sabbia o nella torba. A tale scopo è adatto un seminterrato o un garage. Prima di mettere i bulbi in un luogo più fresco, dobbiamo pulirli dalle foglie e dalle radici essiccate. Una cura adeguata consentirà alla pianta di vivere a lungo e produrre splendidi fiori. Il periodo di dormienza dura circa 2 mesi e termina quando i bulbi germogliano freschi. Possiamo quindi metterli nel terreno alimentato con fertilizzanti. O forse interesseranno anche gli articoli sui fiori a bulbo raccolti qui ?

Cerchi buoni prezzi per terriccio e fertilizzanti per fiori? Controlla qui sotto!

La cura dopo la fioritura dell'amarillide in vaso è simile a quella di una pianta da giardino. Spostiamo il fiore in una posizione ariosa e soleggiata per produrre foglie. Le pentole possono essere posizionate sulla terrazza e sul balcone. Rimuovere le infiorescenze essiccate e tagliare i gambi. Le piante innaffiate dovrebbero essere limitate gradualmente. All'inizio dell'autunno, l'amaryllis inizia un periodo dormiente. Togliere le cipolle dalle pentole, pulirle e conservarle in un luogo più fresco ad una temperatura di circa 10 gradi Celsius. Quando compaiono nuovi germogli, piantiamo i bulbi in vaso. Riempiamo i contenitori con terriccio universale con l'aggiunta di torba. Dovrebbe essere garantito un buon drenaggio, poiché l'acqua in eccesso porterà alla decomposizione dei bulbi. I fiori di amaryllis come bulbi e piante d'appartamento sono una scelta che vale la pena considerare.